Difendiamo i nostri figli – Roma 30 gennaio

ROMA_3_ 30GENN16 copy
Il Direttivo nazionale del MpVI ha discusso e approfondito la grave sfida che ci sta davanti per la volontà di una parte della classe politica di approvare il disegno di legge Cirinnà: esso istituirebbe una forma di “simil matrimonio” denominato, per ingannare noi cittadini, “unioni civili”, presentate come “un allargamento dei diritti civili che ci riporta al passo dei Paesi più avanzati d’Europa”. Si tratta invece del colpo definitivo all’istituto della famiglia, già pesantemente attaccata attraverso l’istituzione del divorzio, dell’aborto e della fecondazione artificiale. Esso introduce nel nostro ordinamento  direttamente o indirettamente  matrimonio omosessuale, adozione per coppie omosessuali, pratiche di utero in affitto e manipolazioni  varie della filiazione.
Dobbiamo fare tutto il possibile perchè non si arrivi all’approvazione di questo progetto di legge!

SABATO 30 GENNAIO a ROMA al CIRCO MASSIMO

è stata indetta una manifestazione, alla quale il MPV aderisce: partecipiamo e facciamo partecipare i nostri soci, allargando l’invito ad amici, parenti, conoscenti.

FederviPA, per favorire la partecipazione, ha deciso di organizzare il viaggio di andata e ritorno che si svolgerà in treno con le seguenti modalità:
- Partenza con Frecciarossa da Torino Porta Nuova alle ore 7:50
– Arrivo a Roma Termini alle ore 11:55
– Manifestazione al CIRCO MASSIMO nel primo pomeriggio
– Partenza da Roma Termini alle ore 18:05
– Arrivo a Torino Porta Nuova alle ore 22:40
– Costo del viaggio euro 90.00
Inviare i nominativi dei partecipanti a Franca Ciccarelli
(cell. 345/3459308; e-mail: segreteria@federvipa.org) al più presto e comunque entro la prossima settimana.